compra il tuo bigliettoiscriviti alla newsletter digitale

membership individuale amici della collezione guggenheim circle international patrons

news socicalendarioconvenzioniiscriviti rinnovaregala l'artenewsletter on-lineshopcontatti



The International Friends

img calder   img futurismo   luca massimo barbero
         

LINEE GUIDA: MISSIONE, PROGRAMMI, IMPEGNO PER L’ARTE

Rivolta alla conservazione e alla crescita della collezione di Peggy Guggenheim nonché allo studio dell’arte moderna e contemporanea, la missione del museo si allinea con i valori, le ambizioni, gli interessi dei propri soci, dando origine ad un esclusivo network dedicato alla comprensione e apprezzamento dell’arte.
Gli International Patrons sono un gruppo di collezionisti internazionali, attenti conoscitori d’arte moderna e contemporanea, appassionati sostenitori della missione del museo dal 2004.
L’ammissione agli International Patrons è su invito da parte della Collezione Peggy Guggenheim.

COLLEZIONI PRIVATE, FIERE D’ARTE INTERNAZIONALI, BIENNALI

Il museo propone un calendario unico di visite a collezioni private, gallerie, fiere e musei, in Italia e all’estero, sotto la guida di esperti, curatori e storici dell’arte. I programmi si avvalgono dell’esperienza e della qualità che contraddistingue la Collezione Peggy Guggenheim, nonché del network internazionale della Fondazione Solomon R. Guggenheim, di cui la Collezione è parte.

Il museo organizza incontri con noti collezionisti nelle loro case, e visite guidate alle anteprime delle fiere internazionali, fornendo assistenza alberghiera, logistica e vip pass.

Grazie alla sua privilegiata posizione, la Collezione è in grado di fornire con largo anticipo informazioni sulla Biennale di Venezia, anticipando notizie sulle mostre e gli eventi in programma. Inoltre, durante i giorni della vernice stampa della Biennale, essendo il Padiglione americano proprietà della Fondazione Solomon R. Guggenheim, la Collezione Peggy Guggenhiem offre ai propri soci la possibilità di accedere ad un programma unico costituito da incontri con gli artisti, visite curatoriali ed eventi di prestigio.

SULLA SCENA DELL’ARTE

Gli International Patrons vengono costantemente informati sugli eventi artistici e sulle mostre organizzate dai musei Guggenheim. Oltre agli inviti ai cocktail inaugurali a Venezia, New York e Bilbao, i soci ricevono vip card, come l’Art Pass, che consentono l’accesso gratuito, attraverso una corsia preferenziale per sé e per i propri ospiti ai più importanti musei d’arte moderna e contemporanea del mondo.

Grazie al ruolo significativo che il museo ricopre nel panorama artistico internazionale, la Collezione ha costantemente accesso a informazioni privilegiate che possono essere condivise con i propri soci.

VALORE UMANO

La Collezione Peggy Guggenheim sostiene la crescita delle relazioni interpersonali tra i soci, favorendo la divulgazione delle idee e la visione di ogni singolo individuo quale parte integrante del gruppo, e mette a disposizione un’eccellente piattaforma sulla quale confrontarsi su comuni passioni e curiosità.

Il museo considera ogni socio individualmente, riservando ampio spazio all’ascolto delle singole esigenze e richieste. Grazie ad una missione i cui obiettivi coincidono con quelli dei soci, la Collezione Peggy Guggenheim condivide con loro lo stesso entusiasmo e impegno per l’arte.

VANTAGGI

  • Tessera nominale per il socio e seconda tessera per un ospite
  • Calendario eventi riservato a gli International Patrons
  • Partecipazione alle attività degli Amici della Collezione
  • Cataloghi delle mostre della Collezione e della collezione permanente
  • Art pass per i principali musei internazionali
  • Invito alle inaugurazioni delle mostre della Collezione
  • Ingresso ai musei Guggenheim a Venezia, New York e Bilbao
  • Inviti agli eventi a tutti i musei Guggenheim su richiesta
  • Entrata gratuita ai principali musei di arte moderna in Italia
  • Invio della newsletter quadrimestrale e della newsletter mensile via mail
  • Sconto del 15% nei negozi e nei Café Guggenheim

credits: Hangar Design Group, foto: Andrea Sarti/CAST1466